Richiesta certificato tramite sito

Richiesta Certificato del Casellario Giudiziale da parte del datore di Lavoro (art. 25 bis DPR 313/2002)
NOTA BENE: Si consiglia di utilizzare un indirizzo email tradizionale e NON un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), in quanto la richiesta online è generata da un sistema automatico. Nel caso si utilizzi un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), accertarsi preventivamente che tale indirizzo sia abilitato a ricevere posta non certificata.

Tramite questa sezione è possibile effettuare una prenotazione del Certificato del Casellario Giudiziale da parte del datore di Lavoro (art. 25 bis DPR 313/2002).
Per consentire all'Ufficio di trattare la richiesta è necessario prestare il proprio consenso al trattamento dei dati personali, selezionando l'apposita casella.

FASE 1: PRENOTAZIONE DEL CERTIFICATO

Compilare il modulo sottostante

Il sottoscritto titolare/legale rappresentante richiede Cognome:
Nome:
Nome impresa/società o associazione/organizzazione
Sesso
Luogo di nascita
Provincia di nascita
Stato di nascita
Data di nascita
(es. gg/mm/aaaa)
Codice Fiscale
Richiede il rilascio del certificato penale del casellario giudiziale di cui all'articolo 25 del D.P.R. 14/11/2003, N. 313, dovendo impiegare al lavoro per lo svolgimento di attività professionali o attività volontarie organizzate che comportano contatti diretti e regolari con minori, nell'ambito della impresa/società o associazione/organizzazione la seguente persona:
Cognome
Nome
Sesso
Luogo di nascita
Provincia di nascita
Stato di nascita
Data di nascita
(es. gg/mm/aaaa)
Codice Fiscale
Qualora si intenda delegare altra persona al ritiro del certificato, si prega di compilare la parte sottostante indicando i dati della persona delegata:
Conferimento delega Allego conferimento delega
Cognome
Nome
Sesso
Luogo di nascita
Provincia di nascita
Stato di nascita
Data di nascita
(es. gg/mm/aaaa)
Città di residenza
Indirizzo di residenza
in numero copie
Con urgenza
Esente da bollo per
Esente da bollo e diritti per
Allegati
(tutti i documenti dovranno essere consegnati all'Ufficio all'atto del ritiro)
Allego modello per l'acquisizione del consenso dell'interessato
Allego fotocopia non autenticata del documento di riconoscimento oppure
nel caso di esibizione del documento indicare gli estremi:
Tipo: Nr.ro: rilasciato da: rilasciato il:
Luogo di compilazione
Indirizzo di posta elettronica
Data di compilazione
(es. gg/mm/aaaa)
19/11/2017

Consenso al trattamento dei dati personali *
Informativa ai sensi del D.lgs. n.196/2003

"Il sottoscritto dichiara che quanto sopra è reso ai sensi dell'articolo 76, comma 1, D.P.R. n. 445/2000 con assunzione di responsabilità penale in caso di dichiarazione mendace."

NOTA BENE: Il richiedente potrà ritirare il certificato richiesto presso l’ufficio del Casellario (Palazzo di giustizia, Via XXX gennaio, Trapani , piano terra) il terzo giorno lavorativo successivo a quello di inoltro dell’istanza.

FASE 2: PRESENTAZIONE RICHIESTA E CONTESTUALE RITIRO DEL CERTIFICATO PRENOTATO ONLINE

All'atto del ritiro l'interessato, o un suo delegato, dovrà formalizzare la richiesta del certificato presentando:
  • la domanda per il rilascio del certificato (la domanda, già compilata con i dati forniti dal richiedente, sarà inviata all'indirizzo di posta elettronica indicato e dovrà essere stampata e presentata allo sportello del Casellario);
  • eventuale delega (la delega, già compilata con i dati forniti dal richiedente, sarà inviata all'indirizzo di posta elettronica indicato e dovrà essere stampata e presentata allo sportello del Casellario);
  • modello per l'acquisizione del consenso dell'interessato alla richiesta da parte del datore di lavoro del certificato di cui all'articolo 25 bis del d.p.r. 313/2002 (il modello, già compilato con i dati forniti dal richiedente, sarà inviata all'indirizzo di posta elettronica indicato e dovrà essere stampato e presentato allo sportello del Casellario);
  • fotocopia non autenticata del documento di riconoscimento oppure il documento d'identità in corso di validità indicato nella domanda; per i cittadini extracomunitari si richiede anche la copia del permesso di soggiorno;
  • la/e marca/marche per diritti di cancelleria prevista/e per il rilascio del certificato.
Se il ritiro è effettuato da persona delegata, occorre che il delegante compili e firmi la domanda anche nella parte relativa alla delega, ed inoltre, alleghi la fotocopia di un documento di identità in corso di validità.